I miei consigli

Come scegliere il giorno più bello

Finalmente ci siamo! Avete deciso di sposarvi! Lui si è inginocchiato? Oppure vi siete guardati negli occhi e avete capito che è il momento giusto?

Arriva il momento di scegliere il giorno del fatidico si, la chiesa, la location per il ricevimento e tutto quello che concerne i preparativi (ovviamente il vestito da sposa!)

Vi consiglio prima di tutto di decidere il mese in cui celebrare il matrimonio e tenere conto che se si sceglie un mese estivo e il giorno del sabato i prezzi per il ricevimento lievitano.

Una volta scelto il giorno andare subito in chiesa e al ristorante per far coincidere la data perchè molto spesso l'ostacolo più grande è proprio questo.

Tenete conto del tipo di ricevimento che si vuole fare. Se si decide per un ricevimento di pomeriggio allora è bene scegliere un mese estivo oppure se si ama l'inverno scegliere una baia in montagna.

In ogni modo tenete conto che c'è tutta una prassi burocratica da seguire per le pubblicazioni e per il corso prematrimoniale nel caso di matrimonio in chiesa.

 

Matrimonio di pomeriggio

Matrimonio di pomeriggio

Chiesa un po’ grande ma stile moderno. Pochi invitati. Fiori di rosso. Rose e calle. Bouquet a cascata di calle rosse. Presumo che il vestito della sposa sia corto o comunque semplice. Lancio di riso colorato fuori alla chiesa e soprattutto barattoli dietro la macchina degli sposi. Location un pub con  fiori rossi che addobbano. Come extra l’angolo della birra con assaggio di birra del mondo. Band musicale con musica dal vivo. Torta di cioccolata  con ribes per richiamare il rosso dei fiori. Per finire il lancio delle lanterne cinesi.

Le bomboniere solidali

Un'idea davvero originale e con il cuore è quella delle cosiddette “bomboniere solidali”. Il denaro speso per l’acquisto viene devoluta in beneficenza ed è un gesto davvero molto bello in un giorno indimenticabile

Molte volte sono delle vere bomboniere oppure in possono essere pergamene, o cartoncini, spesso molto originali, che attestino la donazione effettuata dagli sposi.

Sempre più in uso sono i bonzai veri che restano per molti anni nelle case dei vostri ospiti spingendo il loro pollice verde a venire a galla!

Il bouquet sposa con le calle

Il bouquet della sposa è uno degli accessori che non possono mancare e per mio gusto personale preferisco quello con le Calle. 

La Calla è un fiore particolarmente adatto ad alcune forme di bouquet da sposa, come il bouquet a goccia, il bouquet ricadente o il bouquet a fascio: il fiore della Calla è sinonimo di eleganza, grazia e bellezza.

Negli ultimi tempo non sono solo richieste dalle spose le classiche calle bianche  ma anche calle colorate, disponibili nelle più svariate colorazioni, dal rosso porpora al giallo solare fino al rosa confetto con corolla doppia o con sfumature di verde o arancio salmone.

 

Un trucco che per me è fantastico!